25 marzo #biblioVerificaday

I dati trasmessi attraverso i moduli web non verranno divulgati a terzi, nel rispetto della normativa italiana ed europea sulla protezione dei dati.

#BIBLIOVERIFICA, e’ un blog, e’ uno spazio social di interazione tra cittadini e BIBLIOVOLONTARI, ma soprattutto e’ una pratica di ricerca di dati e informazioni, applicando le indicazioni del Manifesto “How to Spot Fake News” divulgato dall’IFLA (International Federation of Library Associations and Institutions), per agevolare l’accesso all’informazione responsabile: condividendo strategie, strumenti e fonti attendibili, basandoci sui principi di accuratezza, tracciabilità, indipendenza, legalità, imparzialità:

  1. CONSIDERA LA FONTE
    Clicca al di fuori della storia e indaga sul sito, i suoi scopi e le info di contatto.
  2. APPROFONDISCI
    I titoli possono venire esagerati per attrarre click. Qual è la vera storia?

  3. VERIFICA L’AUTORE
    Fai una breve ricerca sull’autore. È plausibile? È reale?

  4. FONTI A SUPPORTO?
    Clicca su quei link. Determina se l’informazione data sostiene davvero la storia.

  5. VERIFICA LA DATA
    Le notizie vecchie ri-postate non sono per forza rilevanti per l’attualità.

  6. E’ UNO SCHERZO?
    Se è troppo stravagante potrebbe trattarsi di satira. Fai una ricerca sul sito e sull’autore.

  7. VERIFICA I TUOI PRECONCETTI
    Valuta se le tue convinzioni influenzano il tuo giudizio.

  8. CHIEDI AGLI ESPERTI
    Chiedi ad un bibliotecario, o consulta uno dei siti dedicati alla verifica dei fatti.

Traduzione: Matilde Fontanin – IFLA

NON DISPENSIAMO VERITA’ O GIUDIZI SU PERSONAGGI O PROPOSTE IN AMBITO POLITICO – FINANZIARIO – SOCIALE.

CONDIVIDIAMO STRUMENTI E STRATEGIE DI VERIFICA DEI DATI (OGGETTIVI E DOCUMENTATI PALESEMENTE) E DELLE FONTI ISTITUZIONALI E CERTIFICATE.
Non siamo la ghigliottina delle falsita’ o l’oracolo delle verita’, ma proprio come la BOCCA DELLA VERITA’,

ci proponiamo di tagliare le dita ai produttori virtuali di notizie false #fakenews, come lo facciamo??
proprio informando gli utenti su dove e su come CERCARE,


SE SEI UN BIBLIOTECARIO, determinato a contribuire gratuitamente entra nella redazione BIBLIOVOLONTARI

NO dossier su argomenti di attualita’

NO sondaggi politici o partici

NO autoproduzione di dati e informazioni

NO pagelle politiche/manageriali

=============================

SI FOIA

SI OPENDATA

SI SMALLDATA

SI fonti istituzionali e verificabili in modo autonomo, libero, gratuito

SI dati oggettivi e certificati da siti istituzionali o fonti autorevoli a livello nazionale e internazionale


#BiblioverificaDay: il 25 marzo 2017 nasceva #Biblioverifica blog e spazio di digital reference tramite i social, i forum e le chat. Per festeggiare lanciamo il primo #oscardellebufale una graduatoria delle bufale circolate negli ultimi 12 mesi:
chiunque può votare qui o proporre altre bufale:

 


Quale e’ la bufala piu’ grossa degli ultimi mesi??


INVIACI UNA BUFALA DA INSERIRE IN VOTAZIONE:

foto di Marilyn Silverstone © 2017 Magnum Photos

#oscardellabufala:


smascherata sul sito (richiesto)


AccettoRifiuto Biblioverifica   GDPR Privacy_Policy




 

Partecipa dai nostri social:


evento QUORA


evento MEETUP


evento FACEBOOK



Chi sono i biblioVolontari?

La redazione di bibliovolontari e’ disponibile via e-mail [email protected]

CV
Virginia D'Ambrosio
Daniela Picin
Lucia Grassi
Paola Coppola
Damiano Orru
gabriele romani
elisabetta tamburini

LE VOSTRE DOMANDE FREQUENTI suddivise per argomento:


   

   


meetup.com/BiblioVerifica
facebook.com/biblioVerifica
facebook.com/groups/biblioVerifica
instagram.com/biblioverifica
quora.com/blog/biblioverifica
twitter.com/biblioveri


La redazione di BiblioVolontari e’ formata da bibliotecari e archivisti, specialisti della ricerca accademica e non solo, (gratuitamente) dediti alla collaborazione sui social network per condividere:

– fonti istituzionali certificate a livello nazionale / internazionale,
– strumenti di ricerca ad accesso libero e gratuito,
– strategie di verifica
– eventi divulgativi che agevolino l’information literacy e la media literacy

REQUISITI:
1) lavorare (o aver lavorato almeno 5 anni) come bibliotecario o archivista
2) utilizzare almeno due canali social
(ad.es. instagram o facebook o linkedin o twitter)
3) contribuire a titolo volontario con almeno 3 post all’anno, senza finalita’ di lucro o politiche

Torna all’indice

Quali contenuti vengono condivisi nel blog?

I bibliovolontari offrono in pubblico dominio:
fonti certificate
strumenti di ricerca
strategie di verifica
eventi
tutorial
Elenco completo dei post

Torna all’indice

Come posso creare un profilo personale?

Gratuitamente qui

[uwp_register]

Torna all’indice

Come posso recuperare la password del mio profilo?

Puoi recuperare la tua password utilizzando l’e-mail con cui hai completato la registrazione dalla pagina web

biblioverifica.altervista.org/forgot/

Torna all’indice

Come posso modificare la password del mio profilo?

Puoi aggiornare la tua password qui dopo esserti identificato

[uwp_change]

Torna all’indice

Come posso consigliare fonti, strumenti, strategie, eventi?

Basta comiplare il modulo

#Free Social reference online:



Sito (facoltativo)




AccettoRifiuto Biblioverifica   GDPR Privacy_Policy



Torna all’indice

Come posso inviare le richieste di biblioVerifica?

Puoi indicare dati e informazioni oggettivamente verificabili qui

#Free Social reference online: AMBITO











Le nostre strategie sono disponibili su
http://biblioverifica.altervista.org/tag/strategie/

Torna all’indice

Cosa viene sottoposto a biblioVerifica?

noi verifichiamo solo i dati e i fatti tracciati da fonti istituzionali certificate a livello nazionale o internazionale, non giudichiamo le opinioni: divulghiamo strategie e strumenti per il fact checking autonomo da parte del cittadino

Torna all’indice

Chi paga e chi finanzia il blog? Esistono quote associative o tariffe?

Il blog non ha finanziatori, non ha sponsor, non ha fini di lucro, non riceve fondi pibblici o privati.

Nessun biblioVolontario richiede pagamenti ai cittadini, tutti i contenuti sono gratuitamente fruibili in pubblico dominio.

Torna all’indice

Come posso diventare biblioVolontario? Quale impegno mi viene richiesto?

Ogni redattore e’ un bibliovolontario, quindi sceglie quando e come produrre contenuti (almeno 3 post in 12 mesi), sceglie autonomamente cosa divulgare e in quale forma (video, slide, infografica, tutorial, ecc…), tutto senza finalita’politiche o di lucro.

Compila il modulo http://biblioverifica.altervista.org/bibliovolontari/
se hai i tre REQUISITI:

1) lavorare (o aver lavorato almeno 5 anni) come bibliotecario o archivista
2) utilizzare almeno due canali social
(ad.es. instagram o facebook o linkedin o twitter)
3) contribuire a titolo volontario con almeno 3 post all’anno, senza finalita’ di lucro o politiche

Ti abiliteremo come autore del blog, come redattore/redattrice potrai condividere autonomamente e liberamente FONTI – STRUMENTI – STRATEGIE di ricerca e verifica di DATI! Non verifichiamo le opinioni, ogni indicazione che fornirai non sara’ sottoposta a giudizio di altri redattori, ma sara’ di pubblico dominio su Internet. Ogni redattore e’ personalmente responsabile (civilmente e penalmente) dei contenuti divulgati.

Torna all’indice

Chi gestisce e approva i contenuti del blog?

Il blog non ha proprierari, non viene gestito da enti, associazioni o aziende.
Ogni redattore/redattrice condivide autonomamente e liberamente FONTI – STRUMENTI – STRATEGIE di ricerca e verifica di DATI! Non verifichiamo le opinioni, ogni indicazione non e’ sottoposta a giudizio di altri redattori, ma e’ di pubblico dominio su Internet. Ogni redattore/redattrice e’ personalmente responsabile (civilmente e penalmente) dei contenuti divulgati

Torna all’indice

Successivo Accesso per i REDATTORI