Come si diventa Tutor Civico?

Ogni cittadino maggiorenne puo’ ricevere l’attestato di “Tutor civico per Biblioverifica” gratuitamente attraverso l’autovalutazione on-line delle proprie competenze informative, unitamente una sessione formativa in biblioteca (o via webinar/video conferenza). L’attestato viene rilasciato dai biblioVolontari del blog biblioVerifica con l’impegno del cittadino a:

# verificare le informazioni attraverso il fact checking autonomo e indipendente, in modo costruttivo e critico nel rispetto del “Manifesto delle comunicazione non ostile
# rifiutare ogni forma di propaganda (commerciale, elettorale, sociale, personale, politica, ecc…) e di autoreferenzialità
#divulgare strumenti di ricerca, fonti certificate, strategie di verifica basandosi sui principi di imparzialità, tracciabilità, legalità, indipendenza.

Nell’autovalutazione on-line ogni cittadino maggiorenne deve rispondere a 15 quiz a risposta chiusa, scegliendo una sola delle 4 opzioni dove:
– almeno una opzione e’ errata (punteggio 0),
– almeno una opzione e’ verificata sul blog (punteggio +2)
– tra le restanti possono esserci opzioni plausibili (punteggio +1)

L’autovalutazione dura 16 minuti ed e’ replicabile in ogni momento, ma non piu’ di una volta al giorno. Per accedere ad una versione alternativa dei quesiti ogni cittadino puo’ aggiornare la pagina del browser senza alterare il conto alla rovescia dei 16 minuti.

L’e-mail viene utilizzata per
– identificare il cittadino nella sessione formativa in biblioteca
– attestare in tempo reale il risultato dell’autovalutazione, dettagliando le risposte verificate/plausibili/errate.

Le domande di autovalutazione riguardano FONTI – STRUMENTI – STRATEGIE recensite nel blog biblioVerifica e contenute nel Vademecum BiblioVerifica alla pagina http://bit.ly/vademecumbv


Vademecum_biblioVerifica

Precedente Chi sono i biblioVolontari?