STRUMENTI: “verification handbook” e-book gratuito in ITALIANO

http://verificationhandbook.com/book_it


«Nel mondo tecnologico di oggi, dove circolano voci non confermate e false informazioni, i giornalisti devono poter differenziare il materiale autentico dai falsi. Questo manuale è una letteura obbligatoria per tutti i giornalisti che hanno a che fare con ogni tipologia di contenuti prodotti dagli utenti». – Wilfried Ruetten, Direttore, The European Journalism Centre (EJC)

«Le informazioni accurate possono rivelarsi una risorsa cruciale per salvare molte vite nelle crisi umanitarie, ma le circostanze in cui tali crisi si presentano sono generalmente quelle in cui è più difficile reperire informazioni affidabili. Questo manuale sarà di grande aiuto non soltanto ai giornalisti, ma anche a chiunque operi direttamente in queste situazioni per la verifica dei fatti sul campo». – William Spindler, Portavoce, The United Nations High Commissioner for Refugees (UNHCR)

«Questo manuale è essenziale per giornalisti che seguono i conflitti inter-religiosi e interetnici, consentendo loro di lavorare in maniera più equilibrata, trasparente e accurata, contribuendo in definitiva a far calare la tensione all’interno e tra le comunità coinvolte». – Matthew Hodes, Direttore, The United Nations Alliance of Civilizations (UNAOC)

«Di questi tempi è sempre più vitale conoscere la verità e saper verificare le notizie e altre informazioni. Questo manuale fornisce gli strumenti fondamentali a tutti, giornalisti e cittadini, per farlo in maniera efficace». – Howard Finberg, Responsabile delle partnership di formazione e delle alleanze, The Poynter Institute

«Arrivare ai fatti è un principio cardine del giornalismo, ma i media fanno fatica a comportarsi eticamente di fronte alle situazioni d’emergenza. Questo manuale aiuta chi fa informazione a cercare la verità, anche quando online abbondano voci e fonti incontrollate». – Aidan White, Direttore, The Ethical Journalism Network (EJN)

«Il punto sta nell’avere le informazioni giuste al momento giusto e nel posto giusto. Quando in caso di disastri o emergenze l’accesso è limitato, diventa cruciale per i soccorritori poter reperire efficacemente le informazioni tramite i social network. Questo manuale sarà utile alle squadre di soccorso sul campo come anche ai volontari impegnati online». – Christoph Dennenmoser, Team Lead Urgent Needs, Humanity Road Inc.

Precedente STRATEGIE: "come riconoscere le bufale" secondo #Mashable Successivo FONTI: cataloghi AIB "OPAC italiani" ricerca selettiva nelle biblioteche italiane